Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Mercoledì 13 Novembre 2019
Salta i link dei menu
Versioni alternative: Solo testo - Alta visibilità
     Mappa del sito
Home Frecce Appalti

ASTA PUBBLICA (2 INCANTO) - VENDITA APPARTAMENTO GIA' SEDE DELL'UFFICIO DI REPARTO STRADALE DI ACQUI TERME

Autore: Direzione Appalti e Contratti.
Data prima pubblicazione: Lunedì, 13 Febbraio 2012, Ore: 10:08:57
Data ultima modifica: Mercoledì, 17 Giugno 2015, Ore: 01:33:48
Area tematica: Edilizia
Data scadenza: 19-03-2012
Descrizione:
PROVINCIA DI ALESSANDRIA

ESTRATTO AVVISO D’ASTA IMMOBILIARE


 
 
E’ indetta asta pubblica (2° incanto) per la vendita del seguente immobile di proprietà della Provincia di Alessandria. “APPARTAMENTO GIA’ SEDE DELL’UFFICIO DI REPARTO STRADALE DI ACQUI TERME” - Immobile sito al primo piano di Via Ghione n. 5 interno 2 in Acqui Terme (AL) – Prezzo base d’asta € 106.540,00= (centoseimilacinquecentoquaranta/00).
L’asta è fissata per il giorno 20 MARZO 2012 alle ore 9,30 presso la sede della Provincia, Piazza della Libertà n. 17 - Alessandria. La gara avrà luogo con il sistema del massimo rialzo sul prezzo a base di gara, mediante offerte segrete.
Il termine perentorio per la presentazione delle offerte è fissato per il giorno 19 MARZO 2012 - ore 12,00.
L’avviso in versione integrale ed i relativi allegati sono reperibili sul sito Internet http://www.provincia.alessandria.it, (link “Appalti”).

Alessandria, lì 9 Febbraio 2012
 
IL DIRIGENTE
DIREZIONE ACQUISIZIONI
F.to (Dott. Andrea CAVALLERO)

**********


 
ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELL'ISTANZA
Scaricare il file sul proprio computer cliccando con il tasto destro del mouse sul link e poi scegliendo la voce “Salva con nome”.
Aprire il file utilizzando il programma Microsoft Word o altro programma compatibile con il formato .doc.. Compilare i vari spazi, attenendosi alle istruzioni contenute nelle note di chiusura del modulo, nonché a quanto specificato nel bando e disciplinare di gara.
Lasciare vuoti gli spazi non utilizzati.
Una volta ultimata la compilazione, stampare il modulo e verificare l’esattezza dei dati inseriti. Il modulo stampato deve essere sottoscritto in ogni pagina, corredato di fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore e trasmesso, unitamente all’offerta ed alla restante documentazione prevista dal disciplinare di gara, secondo le modalità da questo specificate.
Il modulo può anche essere stampato e compilato manualmente o a mezzo macchina da scrivere.

 
Documenti di gara
Icona pdf Bando di gara (file pdf 161.21 kb)
Icona zip Istanza (file zip 19.02 kb)
Documenti
Icona pdf Perizia estimativa (file pdf 1.36 Mb)