I  Centri  Operativi Misti – C.O.M.

Il Centro Operativo Misto (C.O.M.) è un organo decentrato della Provincia di Alessandria-Prefettura di Alessandria, che viene attivato e coordinato al verificarsi di situazioni di criticità di protezione civile.

I C.O.M. sono stati istituiti nell’anno 1997 dalla Prefettura di Alessandria in attuazione del D.P.R. 6 febbraio 1981, n. 66 e, successivamente, in applicazione dei combinati disposti di D.Lgs. 112/98, L.R. 44/00, D.Lgs. 343/01 e della L. 100/2012,  la loro revisione e modifica avviene con decreto congiunto Provincia/Prefettura – U.T.G.

Attualmente la Provincia di Alessandria risulta suddivisa in 19 C.O.M.

L’esigenza di concentrare il personale e i mezzi di soccorso per il loro coordinamento, la necessità di suddividere il territorio in aree omogenee secondo i prevalenti rischi, i sistemi di comunicazione viaria, la densità abitativa e la dimensione territoriale, sono la base di una buona ripartizione del territorio per rendere più efficace l’intervento di soccorso.

All’interno di ciascun C.O.M. è stato individuato il Comune che, per posizione geografica, importanza territoriale, collegamenti e disponibilità di edifici pubblici atti ad ospitare le necessarie strutture operative, offre garanzie per svolgere lo specifico compito di riferimento territoriale per la Provincia; tale Comune, in seguito a reciproco accordo, è stato quindi designato quale sede C.O.M. ed il suo Sindaco quale responsabile locale del medesimo. 

Allegati:
Scarica questo file (Assetto COM PC_ProvAL.pdf)Assetto COM PC_ProvAL.pdf[ ]16 kB
Scarica questo file (com2015c.jpg)com2015c.jpg[ ]414 kB