Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e le sue colline
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 514401
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO I CAMPI E I PRATI INTORNO A TERRUGGIA

736

Zona
Settore 7 - Casale e il Monferrato

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 1.28 Mb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 11.68 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 55.79 kb)

La partenza del percorso è situata all'ingresso del parco di Villa Poggio e, attraverso la scalinata, raggiunge la piazza antistante il Municipio; il primo tratto si svolge attraverso le strade asfaltate del paese: via S. Martino, via Roma,via Cacciolo:
Il cammino prende  a sinistra la strada Rotte -  Quilico e, dopo aver lasciato le ultime case dell'abitato, svolta a sinistra, imboccando la prima strada di campagna che scorre circondata da campi coltivati.
Il sentiero procede fino ad incrociare una stretta ed ombreggiata strada asfaltata, dove svolta a destra e si prosegue in discesa; tre grandi querce, infine, forniscono un valido riferimento visivo quando il cammino svolta a sinistra in una strada campestre poco visibile, che sale valicando il dosso sul quale troneggia un vecchio e contorto pero.
Il percorso prosegue in discesa terminando nell' asfaltata strada Cravetta che percorre per un tratto a destra svoltando poi a sinistra per cascina Carena su strada inghiaiata; il cammino prosegue sempre su sterrato e, lasciata una casa sulla destra, gira prima a sinistra e subito dopo a destra, transitando per località il Roseto.
Al bivio successivo il percorso va a destra in discesa su strada asfaltata fino ad incrociare la provinciale SP44, svolta a sinistra dirigendosi verso il paese e, dopo un breve tratto, si immette  nuovamente sullo sterrato alla  destra e poi a sinistra.
Il sentiero prosegue su una dolce e prolungata salita, guidato dalla rotonda torre Veglio, avanza tra i campi coltivati e le vigne sino all'incrocio con una nuova strada asfaltata, dove svolta a destra e, poco dopo il cartello indicatore di Rosignano, si immette a sinistra per cascina Pozzano, su strada inghiaiata che porta nel fondovalle.
Tralasciando il fitto bosco arroccato sul colle di fronte, l’itinerario percorre l'ampio tratto pianeggiante, circondato dalle dolci colline e si congiunge all'ultimo tratto asfaltato che con ripida salita riporta in paese.
All'incrocio seguente il cammino gira a destra fino a ritornare al Municipio; dalla piazza antistante imbocca il portale di Villa Adele-Poggio e con sinuoso percorso nel parco ritorna al punto di partenza.


Difficoltà
Turistico

Lunghezza
9,39 km

Tempo
3 Ore

Allegato 1: Scorcio della Piazza (sullo sfondo l’ingresso del Parco Comunale)
Scorcio della Piazza (sullo sfondo l’ingresso del Parco Comunale)

Allegato 2: La piazza del Municipio
La piazza del Municipio

Allegato 3: Il sentiero si inoltra tra i campi
Il sentiero si inoltra tra i campi

Allegato 4: I colori della campagna
I colori della campagna

Allegato 5: Paesaggio primaverile
Paesaggio primaverile

Allegato 6: Veduta di Terruggia
Veduta di Terruggia

Allegato 7: Un tratto del percorso
Un tratto del percorso

Allegato 8: Il sentiero verso la Torre Veglio
Il sentiero verso la Torre Veglio

Allegato 9: La Torre Veglio
La Torre Veglio