Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 541031
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO LUNASSI - COLLE DELLA SEPPA

110

Zona
Settore 1 - Tortona e la Val Curone

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 1.26 Mb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 7.65 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 11.81 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 51.65 kb)

 Si percorre la provinciale SP 100 della Val Curone fino al km. 27,  dove si trova a sinistra il bivio per la frazione di Lunassi, raggiungibile in circa quattro chilometri.
Il sentiero ha inizio all’entrata del paese, dove è presente una bacheca informativa e da qui giunge in poche decine di metri alla  caratteristica piazzetta della frazione (mt. 760), ove sorgono la piccola chiesa e il museo della civiltà contadina, voluto dall’associazione “Circolo Lunassese”, a ricordo delle tradizionali attività locali.
Dalla piazza il percorso, qui sovrapposto al sentiero 109 (Lunassi – Bruggi), svolta a sinistra,  seguendo un breve tratto su asfalto e girando ancora a sinistra su una antica mulattiera che risale il versante boscato fino a giungere al bivio dove termina la sovrapposizione con il sentiero 109.
Il sentiero 110 piega a sinistra, proseguendo in costante salita e costeggiando per un breve tratto il rio Sormazza, tributario del torrente Curone. Alternando tratti più aperti ad altri immersi nel bosco, il sentiero continua la salita lungo il versante, svolta a sinistra su una carrozzabile inghiaiata e la ricalca per un breve tratto, finchè gira decisamente a destra per affrontare la risalita verso la località del “Poggio”, ove si innesta sul sentiero 111, proveniente da Forotondo. I due sentieri si sovrappongono brevemente e poi il sentiero 110 prosegue diritto in direzione sud-est, mentre il 111 svolta a sud in direzione di Bruggi; il percorso continua all’interno di un fitto bosco dominato dal faggio (Fagus sylvatica) risalendo il Pian del Vaglio, che divide le verdi vallate scolpite dal torrente Arisola a est e dal torrente Curone a ovest.
Il percorso attraversa un fitto rimboschimento a larice (Larix decidua) e abete rosso (Picea abies) e poi si snoda all’interno di una faggeta, finchè esce dal bosco e si ritrova ai piedi dell’altura del Monte Carmo (mt. 1461), raggiungibile con una breve deviazione a destra, consigliata per la veduta del panorama circostante, che spazia dal Monte Giarolo al Monte Chiappo. Dal punto di uscita dal bosco, il sentiero svolta a sinistra e costeggia per un tratto una recinzione per il bestiame, per poi deviare in maniera decisa a destra, attraversando una zona prativa e, superato un abbeveratoio, proseguire a mezzacosta tra i faggi.
Dopo un breve tratto tra gli alberi il sentiero svolta bruscamente a sinistra e attraversa i prati sommitali con una secca e repentina salita per raggiungere il crinale, ove transita il sentiero 105 (Selvapiana - Capanne di Cosola), la mulattiera che ricalca l’antica Via del Sale. Svoltando a destra il sentiero, sovrapposto al 105, raggiunge in pochi minuti il Colle della Seppa (mt. 1481), valico verso la provincia di Pavia, dove termina l’itinerario; dal colle è possibile proseguire sul 105 per raggiungere il Monte Chiappo (mt.1700).  



Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
5,55 km

Tempo
2 Ore

Allegato 1: La partenza a Lunassi
La partenza a Lunassi

Allegato 2: Il percorso nei pressi della chiesa
Il percorso nei pressi della chiesa

Allegato 3: La Torre Malaspina
La Torre Malaspina

Allegato 4: Il primo tratto del percorso
Il primo tratto del percorso

Allegato 5: Panorama verso Caldirola
Panorama verso Caldirola

Allegato 6: La faggeta
La faggeta

Allegato 7: Passaggio nella pineta
Passaggio nella pineta

Allegato 8: Veduta del Monte Carmo (mt. 1461)
Veduta del Monte Carmo (mt. 1461)

Allegato 9: Panorama dalla vetta del Carmo
Panorama dalla vetta del Carmo

Allegato 10: I prati sommitali
I prati sommitali

Allegato 11: La mulattiera sul crinale
La mulattiera sul crinale

Allegato 12: Il Colle della Seppa (mt. 1481)
Il Colle della Seppa (mt. 1481)