Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e le sue colline
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 447232
dal 05/06/2007

SENTIERO ALBERA LIGURE – BIVIO FIGINO

215a

Zona
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 279.14 kb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 6.24 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 7.93 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 29.39 kb)

 Si risale la provinciale SP 140 della Val Borbera fino a giungere al paese di Albera Ligure (418 mt), dove, in corrispondenza  del km 19 + 800, si svolta a sinistra appena prima del ponte sul torrente Albirola e si trova un comodo parcheggio.
 
Il percorso segue la strada asfaltata che costeggia la destra orografica del torrente Albirola e risale dolcemente il versante boscato, fino a raggiungere il piccolo e curato borgo di Molini di Santa Maria (462 mt). Questa piccola frazione, caratterizzata da antiche abitazioni in pietra, conserva ancora un vecchio mulino ad acqua, costruito nei primi anni dell’Ottocento e restaurato alcuni anni fa per volontà dell’amministrazione comunale, un piccolo gioiello della Val Borbera meritevole di una sosta per visitarlo.
Riprendendo la strada asfaltata il percorso sale alla frazione di Santa Maria (511 mt), la supera e giunge all’altezza di un tornante, poco prima della chiesetta di Santa Maria: prende il viottolo di destra che costeggia le abitazioni; la carrozzabile sterrata passa tra le case e scende verso il torrente Albirola fino al punto in cui si svolta a destra per guadarlo e proseguire in salita sul versante opposto.
Il sentiero risale ripidamente il versante boscato tra esemplari di rovere (Quercus petraea) e carpino nero (Ostrya carpinifolia) e giunge in breve a mezzacosta al bivio con il sentiero 215 (607 mt), il quale collega Albera Ligure al Monte Gropà; proseguendo sulla sinistra si giunge in 15 minuti circa alla frazione di Figino, mentre svoltando a destra si ritorna in 30 minuti al paese di Albera Ligure.


Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
2,75 km

Tempo
1 Ora 15 Minuti

Allegato 1: Il piazzale ad Albera Ligure
Il piazzale ad Albera Ligure

Allegato 2: L’inizio del percorso
L’inizio del percorso

Allegato 3: L’arrivo a Molini Santa Maria
L’arrivo a Molini Santa Maria

Allegato 4: Particolare della borgata
Particolare della borgata

Allegato 5: Passaggio tra le abitazioni
Passaggio tra le abitazioni

Allegato 6: La ruota del mulino
La ruota del mulino

Allegato 7: Scorcio della borgata di Santa Maria
Scorcio della borgata di Santa Maria

Allegato 8: La chiesetta di Santa Maria
La chiesetta di Santa Maria

Allegato 9: Un tratto del percorso
Un tratto del percorso

Allegato 10: Il guado sul torrente Albirola
Il guado sul torrente Albirola

Allegato 11: Il bivio con il sentiero 215
Il bivio con il sentiero 215