Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 547384
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO LUNASSI - BRUGGI

109

Zona
Settore 1 - Tortona e la Val Curone

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 1.48 Mb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 8.01 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 12.36 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 56.21 kb)

 Si percorre la provinciale SP 100 della Val Curone fino al km. 27,  dove si trova a sinistra il bivio per la frazione di Lunassi, raggiungibile in circa quattro chilometri.
 
Il sentiero ha inizio all’entrata del paese, dove si trovano le bacheche informative sulla sentieristica della valle. Dopo pochi metri si raggiunge la piazzetta di questo bel borgo (m.760) che conserva ancora le caratteristiche abitazioni e le viuzze in pietra e dove è attivo il circolo lunassese ed è presente il Museo della Civiltà Contadina.
Il primo tratto del sentiero si sovrappone al sentiero 110 (Lunassi – Colle della Seppa),  e ricalca un breve tratto della strada asfaltata che parte dalla piazza della frazione, al primo bivio  svolta a sinistra per continuare su un largo sterrato fino al bivio successivo segnalato, dove il sentiero 110 svolta a sinistra, mentre il sentiero 109 prende a destra in continua salita sulla carrozzabile.
Dopo circa 600 metri il sentiero abbandona la carrozzabile, svolta a destra su una vecchia pista forestale procedendo in direzione sud nei boschi del Piano del Vaglio, boschi che ricoprono le pendici sud-occidentali del Monte Carmetto, caratterizzati dalla presenza di rovere (Quercus petraea), carpino nero (Ostrya carpinifolia) e arbusti di ginepro (Juniperus communis), un tempo utilizzati dagli abitanti di Lunassi come legna da ardere. 
Il sentiero procede in continua e lenta salita, fino a divenire una traccia che si snoda lungo il versante sempre all’interno del bosco, poi supera l’impluvio di un piccolo rio fino a giungere all’incrocio con il sentiero 111 (Forotondo – Bruggi).
Il percorso prosegue in discesa lungo la Costa delle Preghelle, oltrepassa il rio Stassone ed al bivio con un’ampia carrozzabile, tiene la destra per scendere più ripidamente verso il paese di Bruggi.
Il percorso giunge nella parte alta del paese, nella piccola piazzetta Tamburelli e proseguendo tra le strette e caratteristiche vie acciottolate scende alla chiesa del paese, dove è presente una comoda area attrezzata con panche e tavoli, all’ombra di imponenti conifere.
 


Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
5,70 km

Tempo
2 Ore

Allegato 1: La partenza nei pressi di Lunassi
La partenza nei pressi di Lunassi

Allegato 2: La piazzetta e la chiesa di Lunassi
La piazzetta e la chiesa di Lunassi

Allegato 3: La Torre Malaspina
La Torre Malaspina

Allegato 4: Il bivio con il sentiero 110
Il bivio con il sentiero 110

Allegato 5: Passaggio nel bosco
Passaggio nel bosco

Allegato 6: Un tratto del percorso
Un tratto del percorso

Allegato 7: Piazzetta Tamburelli
Piazzetta Tamburelli

Allegato 8: La chiesa di Bruggi
La chiesa di Bruggi

Allegato 9: Area attrezzata nei pressi della chiesa
Area attrezzata nei pressi della chiesa