Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 594848
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO ACQUI TERME - CAVATORE

537

Zona
Settore 5 - Acqui Terme e le sue valli

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 720.22 kb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 8.03 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 13.72 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 63.39 kb)

Bel percorso panoramico che dalla cittadina termale sale al borgo di Cavatore, dal quale si può prendere la variante 531 C e ricollegarsi al sentiero 531, compiendo così un itinerario circolare denominato “Anello delle Ginestre”, della lunghezza di km. 14,68, con partenza e arrivo ad Acqui (Zona Bagni).
 
 
Il percorso parte nella zona Bagni di Acqui Terme: provenendo dal centro storico e oltrepassato il ponte sul fiume Bormida, in corrispondenza di un “totem” turistico informativo, si trova sulla destra la stradina in discesa che conduce alla visita dei resti degli archi dell’antico Acquedotto Romano.
Questa zona umida della città di Acqui è stata saggiamente rivalutata con la creazione di un piacevole e ben curato percorso “naturalistico-archeologico”, pedonale e ciclabile, che si snoda per circa 2 km lungo la sponda destra del fiume Bormida.
Il primo tratto del sentiero 537 coincide dunque con tale percorso, per poi staccarsene 300 metri circa prima del suo termine, quando, con una secca svolta a sinistra risale verso la SP sovrastante, dove svolta a destra; dopo aver percorso un breve tratto su asfalto, il sentiero 537 svolta  a sinistra sulla ex strada Loreto (Via Bergamo), procede in salita fino ad una sbarra, dove termina l’asfalto e gira a sinistra.
Il sentiero risale il versante costeggiando la recinzione di una tenuta agricola, segue un passaggio piuttosto stretto e ben presto si sposta a destra per continuare la risalita in un prato, fino a giungere ad una carrozzabile sterrata; qui, svoltando a sinistra, il percorso costeggia la siepe di un’abitazione e giunge in località Bano.
Il percorso prosegue sulla costa panoramica, da dove, nelle giornate limpide si può godere di un bellissimo panorama sull’arco alpino dal gruppo del Monte Rosa al Monviso.
All’altezza di un incrocio, svoltando a sinistra c’è la possibilità di rientrare ad Acqui lungo la strada di Valle Orecchie, mentre il percorso 537 prosegue a destra in salita fino a giungere alla chiesa di San Bernardo.
Al successivo bivio il percorso tiene la destra e continua in lieve salita (orientamento sud) fino ad arrivare alle porte del paese di Cavatore; seguendo  la via storica del paese (Via Pettinatti), il percorso 537 giunge allo storico palazzo del Municipio. Cavatore è un piccolo e affascinante borgo medioevale, posto sulla collina tra la valle Erro e la Valle del Torrente Visone, con la sua torre, una delle più antiche della zona, risalente al 1100 ed eccezionale punto panoramico.
Dal municipio di Cavatore parte la variante 531 C che si riaggancia al sentiero 531 in località Case Valle, rendendo possibile il rientro ad Acqui con una via alternativa.


Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
5,79 km

Tempo
2 Ore

Allegato 1: La zona Bagni di Acqui
La zona Bagni di Acqui

Allegato 2: L’inizio del percorso
L’inizio del percorso

Allegato 3: Gli archi romani
Gli archi romani

Allegato 4: Scorcio del percorso naturalistico - archeologico
Scorcio del percorso naturalistico - archeologico

Allegato 5: Veduta del fiume Bormida
Veduta del fiume Bormida

Allegato 6: Un tratto del percorso
Un tratto del percorso

Allegato 7: La carrozzabile
La carrozzabile

Allegato 8: Panorama verso Acqui Terme
Panorama verso Acqui Terme

Allegato 9: Il sentiero tra i boschetti
Il sentiero tra i boschetti

Allegato 10: La strada comunale
La strada comunale

Allegato 11: La chiesetta di San Bernardo
La chiesetta di San Bernardo

Allegato 12: Panorama dal sentiero
Panorama dal sentiero

Allegato 13: Arrivo a Cavatore
Arrivo a Cavatore

Allegato 14: La chiesa parrocchiale
La chiesa parrocchiale

Allegato 15: La piazza del municipio
La piazza del municipio