Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e le sue colline
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 514310
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO DOVANELLI - SAN FERMO

258

Zona
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 145.32 kb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 7.64 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 19.86 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 94.35 kb)

Si percorre la SP 140 della Val Borbera fino al paese di Cabella Ligure: superato l’abitato, in corrispondenza del km. 25 si prende la diramazione a destra in direzione di Dova, proseguendo sulla strada comunale per circa 1,5 chilometri fino a giungere alla borgata di Dovanelli, ove si può parcheggiare l’auto e si trova il palo segnavia che indica l’inizio del sentiero.
 
Sentiero piuttosto lungo, caratterizzato da un notevole dislivello, specie nel primo tratto.
 
Da Dovanelli (520m) il percorso segue la strada comunale fino al primo bivio, dove gira a sinistra in direzione Serasso – Dova, seguendo la strada, caratterizzata dalle cappellette della Via Crucis, fino al Santuario Nostra Signora di Dovanelli, risalente all’inizio del XVI secolo.
Superata la chiesetta, il cammino prosegue su carrozzabile inghiaiata fino a sbucare nuovamente su asfalto, dove gira a sinistra; dopo pochi metri il percorso prende ancora a sinistra e segue la stradina sterrata che si addentra nel bosco.
Il cammino segue la mulattiera che risale con ampi tornanti il versante, guadagnando quota in maniera costante; la stradina dal fondo sconnesso sale tra rimboschimenti di conifere e ampie zone a castagno (Castanea sativa), fino a una svolta dove il cammino lascia la mulattiera e prende il sentiero a sinistra che continua a risalire il rilievo.
Il sentiero giunge finalmente sul crinale e segue la linea spartiacque tra boschetti e piccole radure fino ad arrivare al Pian degli Orsi (1065 m), dove si diramano il sentiero 257 per Agneto sulla sinistra e la variante 258a che scende a destra verso Dova Inferiore.
Il percorso prosegue diritto sul crinale, supera la boscosa cima del Monte Saia (1167m), il bivio con la variante 258b per Dova Superiore e sbuca su una carrozzabile inghiaiata dove ritrova il sentiero 257.
Il cammino segue la carrozzabile fino a uscire sulla stradina asfaltata che subito lascia per prendere il camminamento a sinistra tra gli affioramenti rocciosi; il percorso segue la traccia che corre parallela alla strada asfaltata e arriva al bivio con il sentiero 200 e alla chiesetta di San Fermo, dalla quale, nelle giornate limpide si gode di una splendido panorama sui rilievi dell’Appennino e sul Mar Ligure.
 
N.B. chi volesse variare il percorso di ritorno può tornare fino al bivio con il sentiero 257 e seguire tale itinerario che scende ad Agneto per poi ricongiungersi al 258 in località Pian degli Orsi.


Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
9,90 km

Tempo
4 Ore 15 Minuti

Allegato 1: Inizio del percorso a Dovanelli (520m)
Inizio del percorso a Dovanelli (520m)

Allegato 2: La stradina con le edicole della Via Crucis
La stradina con le edicole della Via Crucis

Allegato 3: Veduta della Val Borbera
Veduta della Val Borbera

Allegato 4: Il Santuario di Dovanelli
Il Santuario di Dovanelli

Allegato 5: La mulattiera nel bosco
La mulattiera nel bosco

Allegato 6: Panorama dal sentiero
Panorama dal sentiero

Allegato 7: Pian degli Orsi (1065m)
Pian degli Orsi (1065m)

Allegato 8: La cima del Monte Saia (1167m)
La cima del Monte Saia (1167m)

Allegato 9: Il percorso sul crinale
Il percorso sul crinale

Allegato 10: Veduta verso il Monte Antola
Veduta verso il Monte Antola

Allegato 11: Il bivio con il sentiero 257
Il bivio con il sentiero 257

Allegato 12: Passaggio tra le rocce
Passaggio tra le rocce

Allegato 13: Il bivio con il sentiero 200
Il bivio con il sentiero 200

Allegato 14: Panorama da San Fermo (1175m)
Panorama da San Fermo (1175m)