Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 571743
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO CIRIMILLA – CASCINA I FOI

414

Zona
Settore 4 - Alto Ovadese

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 248.17 kb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 8.28 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 20.41 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 98.2 kb)

Lungo percorso, adatto anche per mountain bike, che unisce i paesi dell’Ovadese (Tagliolo, Lerma, Casaleggio Boiro) alla remota frazione di Capanne di Marcarolo, con una carrareccia che sale dalla località Cirimilla (232 m) fino alla Cascina Foi (770 m), attraverso uno splendido ambiente naturale.
 
Da Ovada si prende la provinciale SP 171 che sale a Tagliolo Monferrato; superato il paese si prosegue sulla SP 170 in direzione Lerma – Mornese; appena dopo il ponte sul torrente Piota si svolta a destra sulla stradina comunale che costeggia il torrente e dopo circa 2 chilometri raggiunge l’area attrezzata della Cirimilla, nei cui pressi si può parcheggiare l’auto.
 
Dall’area attrezzata della Cirimilla il percorso segue la strada asfaltata verso monte, lascia sulla sinistra dopo poche decine di metri il sentiero 431, supera l’agriturismo Cirimilla, dove si sovrappone al sentiero 432 e continua sulla comoda strada dapprima asfaltata e poi inghiaiata che sovrasta la valle dove scorre il Torrente Piota; il cammino giunge ad un evidente bivio dove prosegue diritto, seguendo il segnavia con i due pallini gialli, mentre il 432 gira decisamente a sinistra (entrambe le vie conducono comunque a Capanne di Marcarolo).
L’itinerario prosegue a mezza costa tra radure e lunghi tratti boscati, supera la Cascina Faia e risale fino ad un’area più aperta, con i pini che si sostituiscono alle latifoglie; il cammino arriva al bivio nei pressi della Cascina Cornaglietta, dove a sinistra si trova il sentiero 415, proveniente dai Laghi della Lavagnina.
Il sentiero tiene la destra, supera la Cascina Cornaglia e raggiunge il punto dove a sinistra si diparte la deviazione che conduce all’Ecomuseo della Cascina Moglioni; la carrareccia prosegue diritta fino a sbucare sulla strada provinciale, dove piega a destra, arrivando, dopo poche decine di metri alla Cascina I Foi, circondata da alcuni splendidi esemplari di faggio (Fagus sylvatica).
Ai Foi è presente un agriturismo e punto di ristoro, mentre seguendo la provinciale l’itinerario giunge in breve alla frazione di Capanne di Marcarolo, dove sono presenti la “Trattoria degli Olmi” e il rifugio escursionistico “Nido del Biancone” del Parco dell’Appennino Piemontese.


Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
10,81 km

Tempo
3 Ore 30 Minuti

Allegato 1: Area attrezzata della Cirimilla
Area attrezzata della Cirimilla

Allegato 2: Inizio del percorso
Inizio del percorso

Allegato 3: Veduta sul Torrente Piota
Veduta sul Torrente Piota

Allegato 4: Un tratto del percorso
Un tratto del percorso

Allegato 5: La carrareccia
La carrareccia

Allegato 6: Il bivio con il sentiero 415
Il bivio con il sentiero 415

Allegato 7: Il bivio per la Cascina Moglioni
Il bivio per la Cascina Moglioni

Allegato 8: Verso la meta
Verso la meta

Allegato 9: Arrivo a Capanne di Marcarolo
Arrivo a Capanne di Marcarolo

Allegato 10: La cascina “I Foi”
La cascina “I Foi”

Allegato 11: Panorama tra i faggi
Panorama tra i faggi