Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 571710
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO E1 (TRATTO COLLA DEL PRETE - PASSO DELLA BOCCHETTA)

E1

Zona
Settore 4 - Alto Ovadese

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 250.31 kb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 10.49 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 40.59 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 164.37 kb)

Il sentiero europeo E1 è un percorso in fase di realizzazione che collegherà Capo Nord (Norvegia) con Capo Passero (Sicilia), attraversando da nord a sud l’intero continente europeo per un totale di oltre 6.000 km.
Attualmente il tratto da Capo Nord alla Danimarca è in avanzata via di esecuzione e la località ufficiale di partenza è il porto tedesco di Flensburg; attraversata tutta la Germania e la Svizzera l’itinerario giunge nel nostro Paese, ove al momento si ferma in Abruzzo, in attesa del completamento fino alla Sicilia.
Nella nostra provincia l’E1 risale la Valle Scrivia fino ai confini con la Liguria dove si sovrappone all’Alta Via dei Monti Liguri e piega poi verso la Toscana.
 
Il tratto Colla del Prete – Passo della Bocchetta presenta una lunga percorrenza e una notevole parte su asfalto (oltre 5,5 km.) che rendono il sentiero piuttosto impegnativo.
 
In auto si passa Arquata Scrivia e si segue la ex Strada Statale 35 in direzione Genova; appena dopo il confine di provincia si trova la piccola frazione di Pietrabissara dove si svolta a destra e risaliti i tornanti per alcuni chilometri si incontra la frazione di Borlasca, poco dopo la quale si incontra a destra una carrareccia inghiaiata in salita che porta in pochi metri alla Colla del Prete.
 
Dal ventoso passo della Colla del Prete (mt. 635), che offre un bel panorama sulle vette circostanti si ridiscende sulla sottostante strada asfaltata, in provincia di Genova, si tiene la destra e dopo pochi metri si trova un bivio al quale si prende a sinistra (direzione Voltaggio).
Dopo un breve tratto su una carrareccia il sentiero svolta sulla destra e si snoda all’interno del bosco fino ad imboccare un canalone in salita che si percorre per alcune centinaia di metri, tra affascinanti esemplari di faggio (Fagus selvatica), ciliegio (Prunus avium) e castagno (Castanea sativa).
Si cammina in territorio ligure superando lievi pendenze, tra boschi e spazi aperti, arrivando ad un bivio ove si tiene la destra, proseguendo in un ambiente aperto, caratterizzato da prati di quota, tra esemplari prostrati di cerro (Quercus cerris) e arbusti di ginepro (Juniperus communis).
Si risale lungo il crinale verso la vetta del Monte Alpe (mt. 834) ove sorge una piccola chiesetta e da qui lo sguardo spazia a 360 gradi sul panorama circostante; si scende lungo lo spartiacque, svoltando poi a sinistra in direzione della sottostante strada asfaltata, attraversando il versante sud, coperto da formazioni compatte e dense di brugo (Calluna vulgaris) e erica (Erica carnea).
Giunti sulla strada comunale si svolta a destra e da qui inizia un lungo tratto su asfalto (circa 5,50 km.) che prosegue sulla comunale e attraversa la frazione di Castagnola fino a giungere all’incrocio con la strada provinciale SP 163; si prende a destra e dopo pochi metri si imbocca la provinciale SP 164 che sale in direzione di Fraconalto.
Superato il paese, si incontra la chiesetta di S. Rocco (qui, per chi desiderasse effettuare una sosta, si trova una deviazione che conduce in circa 15 minuti all'agriturismo La Sereta www.lasereta.it , cell.349 5826357); subito dopo la chiesetta il percorso svolta su a destra su  una stradina sterrata, prosegue nel bosco di castagno, arrivando in breve alla cascina Ventoporto e, continuando sullo spartiacque tra cespugli di ginestra (Cytisus scoparius), si osserva nella valle sottostante la chiesetta della Madonna di Leco.
Dopo un altro tratto boscato, i segnavia E1 piegano a destra nel fitto della vegetazione, sull’antico itinerario ormai invaso dai cespugli; a questo punto conviene tenere a sinistra sul nuovo percorso che coincide col tracciato dell’oleodotto; superate un paio di ripide rampe si prosegue su una carrozzabile in lieve salita fino al Monte Poggio dove si trova un crocevia; si svolta a sinistra, superando una sbarra e si continua sulla carrozzabile, in assenza di segnaletica, arrivando in pochi minuti ad incrociare il tracciato dell’Alta Via dei Monti Liguri che da questo punto coincide con l’E1; in breve si arriva al Passo della Bocchetta (mt. 772), dove è presente un’area attrezzata per la sosta, dalla quale si gode di una splendida veduta dei monti circostanti e del Mar Ligure.
 

 
 


Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
17,24 km

Tempo
6 Ore


Icona pdf Scarica il pieghevole (file pdf 785.79 kb)

Allegato 1: Panorama dalla Colla del Prete (mt.635)
Panorama dalla Colla del Prete (mt.635)

Allegato 2: Il sentiero entra nel bosco
Il sentiero entra nel bosco

Allegato 3: Faggi sul percorso
Faggi sul percorso

Allegato 4: Veduta dal sentiero (sullo sfondo il Monte Tobbio)
Veduta dal sentiero (sullo sfondo il Monte Tobbio)

Allegato 5: Cartolina “nordica” dal Monte Alpe (mt.834)
Cartolina “nordica” dal Monte Alpe (mt.834)

Allegato 6: La chiesetta
La chiesetta

Allegato 7: Le brughiere del Monte Alpe
Le brughiere del Monte Alpe

Allegato 8: La strada verso Fraconalto
La strada verso Fraconalto

Allegato 9: Veduta di Fraconalto
Veduta di Fraconalto

Allegato 10: La chiesetta di San Rocco
La chiesetta di San Rocco

Allegato 11: Capriolo sul sentiero
Capriolo sul sentiero

Allegato 12: Salita impegnativa lungo il percorso
Salita impegnativa lungo il percorso

Allegato 13: Scorcio del tracciato
Scorcio del tracciato

Allegato 14: Panorama dal Passo della Bocchetta
Panorama dal Passo della Bocchetta

Allegato 15: Il Passo della Bocchetta (mt. 772)
Il Passo della Bocchetta (mt. 772)