Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 624403
dal 05/06/2007
Ultime news

ANELLO BORBERA - SPINTI TAPPA 08 (SAN FERMO - MONTE ANTOLA)

200

Zona
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera

Icona immagine Visualizza la mappa (file jpg 3.88 Mb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 11.39 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 19.41 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 73.19 kb)

 
Il sentiero 200 (ABS Anello Borbera – Spinti) è un itinerario di lunga percorrenza che ha come punto di partenza Stazzano e, con un percorso pressoché circolare, ricalca i confini delle valli Borbera e Spinti, raggiungendo Arquata Scrivia.
L’itinerario completo ha uno sviluppo di circa 100 chilometri, attraversa territori incontaminati e tocca le principali cime del nostro Appennino,  ponendosi come uno dei percorsi più significativi per gli amanti dell’escursionismo.
In considerazione della notevole lunghezza, il percorso è stato suddiviso in 11 tappe:
1.  Stazzano - Cà del Bello
2.  Cà del Bello - Molo Borbera
3.  Molo Borbera - Forcella sud Monte Barillaro
4.  Forcella sud Monte Barillaro - Monte Giarolo
5.  Monte Giarolo - Capanne di Cosola
6.  Capanne di Cosola - Capanne di Carrega
7.  Capanne di Carrega - Monte Antola
8.  Monte Antola - San Fermo
9.  San Fermo - Costa Salata Mongiardino
10. Costa Salata Mongiardino - Borassi
11. Borassi - Arquata Scrivia.

 
Questo tratto viene qui proposto con partenza da San Fermo e salita fino al Monte Antola: ovviamente chi desiderasse percorrere l'Anello Borbera - Spinti nella sua interezza, seguendo l'ordine della tappe sopraelencate dovrà seguire il percorso in senso inverso, con partenza dal Monte Antola e arrivo a San Fermo.
 
Si percorre la SP 140 della Val Borbera fino a giungere a Cabella Ligure: subito dopo l’abitato si prende la diramazione a destra in direzione di Dova proseguendo sulla stretta strada comunale per alcuni chilometri fino al valico ove si trova la chiesa di San Fermo e nei cui pressi si può parcheggiare l’auto.
Il sentiero è attualmente ben segnalato fino alla località di Capanna di Tonno, dopodiché i segnavia diventano più radi, sovrapponendosi alla simbologia FIE presente sul crinale tra Piemonte e Liguria.
 
Il percorso parte dalla chiesa di San Fermo (mt. 1175), posta su un colle da cui si può godere di un bellissimo panorama a 360° sulle verdi vallate liguri e piemontesi e sull’ambita meta: il Monte Antola.
I segnavia indicano la discesa dal colle ed in breve si arriva alla strada asfaltata sottostante, che bisogna attraversare per proseguire su una carrareccia a fondo naturale tra arbusti di nocciolo (Corylus avellana) e piante di carpino nero (Ostrya carpinifolia); si svolta a destra e si prosegue nel bosco poco sotto la linea di crinale.
Si transita nei pressi delle pendici del Monte Sopra Costa e, proseguendo a saliscendi lungo il versante boscato si giunge al bivio con il passo Sesenelle, ove si attraversa la mulattiera proveniente dalla provincia di Genova.
Superato il Passo incomincia una lenta risalita verso il monte Buio; il tracciato dapprima si snoda a larghe curve all’interno di un bosco misto di latifoglie, poi diventa più impegnativo e con un susseguirsi di stretti tornanti tra begli esemplari di faggio (Fagus sylvatica) finalmente esce dal bosco ed arriva sui pascoli d’alta quota del Monte Buio (mt. 1403).
La cima del monte è sovrastata da una grande croce e qui corre il confine tra le province di Genova e Alessandria; il panorama è notevole perché da nord a est si estende la Val Borbera, mentre a sud si scorge il mare e ad ovest si riconoscono il Monte Tobbio e il Monte delle Figne.
Il sentiero ora scende tra i pascoli e i prati d’alta quota e si porta verso sud-est, continua a mezza costa sul versante ligure scorrendo tra cespugli di biancospino (Crataegus monogyna) e rosa selvatica (Rosa canina), alternando spazi aperti a tratti nel bosco, fino a giungere alla Capanna di Tonno (mt. 1302), piccola area attrezzata posta in una bellissimo punto panoramico.
Superata la capanna si lascia sulla sinistra il bivio con il sentiero 251, che porta alla Sella Banchiera e si continua tra saliscendi in prossimità della linea di crinale fino a giungere ad una fitta faggeta che aggira le pendici meridionali dell’Antola e risale fino ad incrociare il tracciato dell’Alta Via dei Monti Liguri.
In questo punto si ritrovano i ruderi dell’antico rifugio Musante nei cui pressi sono presenti un’area attrezzata e una piccola chiesetta inaugurata nel 2000. Con una comoda mulattiera si risale fino alla vetta del Monte Antola (mt. 1593), dalla cui cima nelle giornate limpide si può vedere il golfo di Genova, la riviera da ponente a levante e poi verso est il lago di Brugneto e verso nord-ovest le verdi vallate dell’Appennino ligure-piemontese.


Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
7,38 km

Tempo
2 Ore 30 Minuti


Icona pdf Scarica il pieghevole (file pdf 333.35 kb)

Allegato 1: La chiesetta di S. Fermo (mt. 1175)
La chiesetta di S. Fermo (mt. 1175)

Allegato 2: L’inizio del sentiero con l’Antola sullo sfondo
L’inizio del sentiero con l’Antola sullo sfondo

Allegato 3: Un tratto del percorso
Un tratto del percorso

Allegato 4: Passo Sesenelle (mt. 1254)
Passo Sesenelle (mt. 1254)

Allegato 5: Il Monte Buio (mt. 1403)
Il Monte Buio (mt. 1403)

Allegato 6: Panorama dal Buio
Panorama dal Buio

Allegato 7: Il sentiero tra i pascoli
Il sentiero tra i pascoli

Allegato 8: Lo spartiacque tra Piemonte e Liguria
Lo spartiacque tra Piemonte e Liguria

Allegato 9: La Capanna di Tonno (mt. 1302)
La Capanna di Tonno (mt. 1302)

Allegato 10: La faggeta
La faggeta

Allegato 11: Il crinale
Il crinale

Allegato 12: La chiesetta alle pendici dell’Antola
La chiesetta alle pendici dell’Antola

Allegato 13: Verso la meta
Verso la meta

Allegato 14: La cima del Monte Antola (mt. 1597)
La cima del Monte Antola (mt. 1597)

Allegato 15: Panorama dalla vetta con il Mar Ligure sullo sfondo
Panorama dalla vetta con il Mar Ligure sullo sfondo