Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 624402
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO PRATOLUNGO - INNESTO SENTIERO E1

299

Zona
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 378.72 kb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 10.97 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 6.61 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 26.65 kb)

Il sentiero 299  è un itinerario in fase di realizzazione da parte della Sezione CAI di Novi Ligure, che avrà come punto di partenza il Museo del Ciclismo di Novi Ligure, attraverserà i comuni di Serravalle, Arquata e Gavi per congiungersi infine con il sentiero europeo E1.
Attualmente è stato tabellato il tratto del percorso che va da Pratolungo di Gavi fino all’innesto sull’E1, mentre in un prossimo futuro verrà segnalato tutto l’itinerario. Partendo da Pratolungo è possibile effettuare un percorso ad anello, seguendo il sentiero 299 fino ad immettersi sull’E1, svoltando a sinistra e rientrando poi al punto di partenza con la variante 299A (per informazioni massimo.mazzarello@libero.it.)
Da Serravalle Scrivia si prende la provinciale SP 161 in direzione di Gavi e, superata la galleria della Crenna, si prosegue per circa 1,5 km., fino a trovare sulla sinistra la deviazione che conduce a Pratolungo; giunti alla frazione si svolta a destra nei pressi della chiesa, raggiungendo il piazzale della Pro loco, dove parte il sentiero.

Il percorso parte dalla piazzetta prospiciente la Pro Loco, costeggia l’area gioco retrostante, svolta a sinistra e poi subito piega a destra incominciando a risalire il versante boscato. Durante la risalita tra arbusti di ginestra (Spartium junceum) e alberelli di orniello (Fraxinus ornus) si può godere di begli scorci panoramici sulla verde vallata e poi sempre in decisa salita il sentiero si inoltra nel bosco di rovere (Quercus petraea), fino a raggiungere la linea di crinale, dove il bosco diventa più rado e luminoso e permette di godere di ampi panorami.
Il percorso giunge ad un bivio e piega a sinistra, mentre svoltando a destra si rientra in direzione di Pratolungo Inferiore; ci si innesta su una mulattiera che in breve porta ad un incrocio multiplo detto “la Crociera”, dove si incontrano sette stradine campestri e dove bisogna prendere la seconda a destra, proseguendo in salita.
La mulattiera in questo tratto è abbastanza stretta e risale il versante in un bosco che cambia fisionomia con esemplari di acero campestre (Acer campestre), carpino nero (Ostrya carpinifolia) e castagno (Castanea sativa), finchè giunge ad un nuovo incrocio, dove bisogna tenere la sinistra. Si percorre una bella mulattiera con un ricco e profumato sottobosco a ginestra e ligustro (Ligustrum vulgaris) finchè si percorre una rampa in discesa che in pochi minuti raggiunge il sentiero europeo E1, poco prima della Masseria Cappelletta (mt. 482).
A tale incrocio termina il sentiero 299, svoltando a destra ci si immette sull’E1 in direzione di Sottovalle-Colla del Prete, mentre svoltando a sinistra si può percorrere un tratto dell’E1 in direzione di Arquata Scrivia fino a raggiungere il bivio con il sentiero 299 A, che permette di scendere verso Pratolungo Superiore e creare così un percorso ad anello.



Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
2,53 km

Tempo
1 Ora

Allegato 1: La piazza della Pro Loco di Pratolungo
La piazza della Pro Loco di Pratolungo

Allegato 2: L’inizio del percorso
L’inizio del percorso

Allegato 3: Veduta di Pratolungo di Gavi
Veduta di Pratolungo di Gavi

Allegato 4: La mulattiera
La mulattiera

Allegato 5: La Crociera
La Crociera

Allegato 6: Passaggio nel bosco
Passaggio nel bosco

Allegato 7: Un tratto del percorso
Un tratto del percorso

Allegato 8: La Masseria Cappelletta
La Masseria Cappelletta

Allegato 9: Antico muretto in pietra
Antico muretto in pietra

Allegato 10: L’innesto sul sentiero E1
L’innesto sul sentiero E1