Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 624402
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO CANTALUPO LIGURE - MONTE GIAROLO

210

Zona
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 222.69 kb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 6.85 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 17.61 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 81.55 kb)

 Percorso in continua ascesa, impegnativo a causa del notevole dislivello (mt. 1100) e del fondo a tratti sconnesso e instabile.
 
Risalita la Val Borbera lungo la strada provinciale SP 140, si giunge al paese di Cantalupo Ligure (mt. 374) e al km. 17,200 si trova sulla destra Piazza Europa, dove si può parcheggiare l’auto.
 
Da Piazza Europa il percorso prosegue sulla strada provinciale per circa 200 metri e poi svolta a sinistra sulla stradina che sale alla Cascina Borassi, nei pressi della quale termina la comunale asfaltata; il cammino continua su una ripida carrareccia inghiaiata dalla quale si possono apprezzare belle panoramiche sui rilievi di puddinga che sovrastano il torrente Borbera.
Il percorso supera un’altra cascina e si inoltra in un bosco di roverella (Quercus pubescens) e orniello (Fraxinus ornus) che si alterna a spazi più aperti dove si trovano numerosi esemplari di ginepro (Juniperus comunis).
Superato un crocevia e attraversato un rimboschimento di conifere il sentiero prosegue in costante salita lungo la Costa Vendersi fino a incrociare il sentiero 211 proveniente da Albera Ligure, giungendo poco dopo al bivio di Poggio Castagnola (mt. 730) in corrispondenza della strada comunale; oltrepassato l’asfalto il sentiero si inerpica sul Poggio per ridiscendere dopo un breve tratto al bivio di Vendersi (mt. 735), dove sono posizionate alcune panche per la sosta in posizione panoramica.
Percorsi pochi metri su asfalto l’itinerario prende la mulattiera che si diparte sulla sinistra e risale la Costa Vendersi, dapprima in un ambiente aperto e poi attraversando un esteso rimboschimento di conifere.
Lasciato sulla sinistra il bivio con il sentiero 210a che conduce in 15 minuti alla località Piani di San Lorenzo con l’omonimo rifugio, il cammino segue l’irta salita che porta ai prati sommitali, dove sono presenti diversi ripetori per le telecomunicazioni; superate le strutture ed un secondo bivio con il sentiero 210a il percorso giunge infine alla vetta del Monte Giarolo (mt. 1473), dove è posizionata la statua del Cristo Redentore e dalla quale si può godere di un bel panorama a 360° sul territorio circostante.


Difficoltà
Escursionistico

Lunghezza
8,02 km

Tempo
4 Ore

Allegato 1: Piazza Europa a Cantalupo Ligure
Piazza Europa a Cantalupo Ligure

Allegato 2: Il primo tratto del percorso
Il primo tratto del percorso

Allegato 3: Scorcio panoramico sulla Val Borbera
Scorcio panoramico sulla Val Borbera

Allegato 4: Abitazione rurale
Abitazione rurale

Allegato 5: La carrareccia
La carrareccia

Allegato 6: Il bivio con il sentiero 211
Il bivio con il sentiero 211

Allegato 7: Il bivio di Poggio Castagnola (mt. 730)
Il bivio di Poggio Castagnola (mt. 730)

Allegato 8: Il bivio di Vendersi (mt. 735)
Il bivio di Vendersi (mt. 735)

Allegato 9: Area di sosta al bivio di Vendersi
Area di sosta al bivio di Vendersi

Allegato 10: Il percorso sulla Costa Vendersi
Il percorso sulla Costa Vendersi

Allegato 11: Un tratto della lunga salita
Un tratto della lunga salita

Allegato 12: Verso la meta
Verso la meta

Allegato 13: La cima del Monte Giarolo (mt. 1473)
La cima del Monte Giarolo (mt. 1473)

Allegato 14: Panorama dalla vetta
Panorama dalla vetta