Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 633571
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO ANELLO DI CASTELLETTO M.TO

610

Zona
Settore 6 - Valenza e San Salvatore

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 602.31 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 12.59 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 57.47 kb)

Breve percorso a pochi chilometri da Alessandria che si sviluppa ad anello intorno al paese di Castelletto M.to.
Tramite la variante 610a è possibile collegarlo al sentiero 612 effettuando un’escursione più lunga.
 
Il percorso parte dalla piazza sottostante il Municipio di Castelletto M.to, risale nei pressi della Casa Comunale dove svolta a destra e aggira il parco del Castello per giungere in breve alla chiesa parrocchiale dedicata a San Siro e al belvedere che offre una visione delle colline del Monferrato.
Oltrepassata la chiesa il cammino scende la scala che conduce alla strada sottostante e prende a destra (svoltando invece a sinistra prende la variante 610a che porta all’anello di Giardinetto – sentiero 612), arrivando in breve alla strada provinciale, che attraversa per prendere via Astori; il percorso si snoda tra le abitazioni e piega poi a sinistra prendendo la stradina inghiaiata che corre tra i campi sul fondovalle.
Dopo circa 800 metri l’itinerario lascia la strada inghiaiata e prende il sentiero sulla destra che risale il versante costeggiando il bosco e arriva alla stradina sul crinale, dove prende a destra; il percorso segue la strada, prima sterrata e poi asfaltata che offre alcune vedute panoramiche sul territorio circostante e sul vicino paese di San Salvatore M.to e arriva in breve alla chiesetta di San Rocco.
Il cammino svolta a sinistra in lieve discesa costeggiando la provinciale per alcune centinaia di metri fino a imboccare sulla destra Via Coste, che conduce al fondovalle; il percorso prosegue tra i campi in direzione Sud e, poco prima di un fabbricato, lascia la strada inghiaiata e prende lo sterrato che risale sulla destra.
L’itinerario prosegue in salita nell’ambiente naturale, tra campi e boschetti, e arriva infine alla periferia del paese; al primo bivio prende a destra in via Marconi e poi subito a sinistra per ritornare alla piazza del Municipio e chiudere il percorso ad anello.


Difficoltà
Turistico

Lunghezza
5,52 km

Tempo
1 Ora 30 Minuti

Allegato 1: La partenza del percorso davanti al municipio
La partenza del percorso davanti al municipio

Allegato 2: La chiesa di San Siro
La chiesa di San Siro

Allegato 3: Veduta panoramica
Veduta panoramica

Allegato 4: Il percorso nella campagna
Il percorso nella campagna

Allegato 5: Le colline verso San Salvatore
Le colline verso San Salvatore

Allegato 6: La chiesa di San Rocco
La chiesa di San Rocco

Allegato 7: Il sentiero nella natura
Il sentiero nella natura

Allegato 8: Ritorno a Castelletto M.to
Ritorno a Castelletto M.to